Angri: inaugurata la prima casa dell’acqua

Domenica 20 Ottobre 2013 alle ore 12:00 in via Nazionale, presso la stazione sperimentale per le conserve alimentari, l’inaugurazione della prima casa dell’acqua di Angri. Le case dell’acqua sono strutture destinate all’erogazione, a prezzi vantaggiosi, di acqua filtrata sia gassata che naturale.

L’acqua erogata è prelevata dall’acquedotto comunale ed è resa maggiormente piacevole al gusto mediante filtrazione su carboni attivi ed eventuale aggiunta di anidride carbonica. Questa filtrazione, oltre a privare l’acqua del cloro, contribuisce anche a sanificarla ulteriormente. Il tutto finalizzato alla riduzione della produzione di rifiuti plastici derivanti dal packaging delle acque imbottigliate. La Società che si è occupata della realizzazione e che gestirà la struttura è la Acquatec S.r.l., società della Campania specializzata nella progettazione, realizzazione e gestione di case dell’acqua.

L’acqua potrà essere prelevata al costo di 3 cent di euro la naturale e di 5 cent di euro la gassata, unicamente attraverso una card ricaricabile, che potrà essere acquistata al costo di 10,00 € con 7,00 € di acqua già disponibili. Sarà possibile acquistare e ricaricare le card presso il bar Route 18 posto di fronte la casa dell’acqua.

Grazie a questo servizio, una famiglia media di 4 persone, considerando il consumo giornaliero di 2 litri di acqua, potrà risparmiare fino a 450,00 € l’anno.