F.A.Q. Utenti

Quali tipologie di acqua vengono erogate?

In genere le case dell’acqua erogano acqua liscia e gassata. La Acquatec è attualmente l’unica Società che in Campania, su alcune delle proprie strutture, eroga anche acqua leggermente gassata. Comunque, tutte le tipologie di acqua erogate sono fredde.

Perché le vostre case dell’acqua non erogano acqua a temperatura ambiente?

Dal punto di vista tecnico nulla ci impedirebbe di erogare acqua a temperatura ambiente, evitando i costi di refrigerazione e quindi potendola proporre anche ad un prezzo inferiore. La Acquatec ha però scelto di non erogare acqua a temperatura ambiente in quanto la refrigerazione garantisce l’assenza di proliferazioni batteriche.

Da dove arriva l’acqua erogata?

L’acqua erogata proviene dall’acquedotto comunale ed è quindi conforme alle specifiche del D.Lgs. 31/2001.   

A quali trattamenti viene sottoposta?

L’acqua è filtrata su carboni attivi e, nella versione gassata, è addizionata con anidride carbonica alimentare (Additivo E290). Il trattamento al quale è sottoposta l’acqua è utile per eliminare impurità, aromi e sapori dalla stessa. 

Come funziona il servizio?

In alcune casa dell’acqua è possibile utilizzare solo card, mentre in altre è possibile utilizzare sia card che monete. In nessuna struttura è comunque possibile utilizzare monete da 1, 2 e 5 cent.

Dove posso acquistare la card?

E’ possibile acquistare la card negli esercizi commerciali convenzionati presenti nei pressi di tutte le case dell’acqua. In genere un bar o una rivendita di tabacchi. Oltre ad essere indicati sulla casa dell’acqua, nella specifica pagina di ogni Comune è possibile trovare informazioni più dettagliate in merito agli esercizi commerciali convenzionati.

Utilizzo la card! Dove posso ricaricarla?

Per le case dell’acqua nelle quali non è possibile utilizzare le monete, la card si ricarica attraverso un caricatore self service istallato presso lo stesso esercizio commerciale convenzionato dove sono in vendita le card, oppure presso strutture comunali. Nelle case dell’acqua in cui è possibile utilizzare monete, la card si ricarica direttamente dal frontale. Informazioni in merito sono riportate sulla casa dell’acqua e nella specifica pagina di ogni Comune.